lunedì 27 dicembre 2010

I petrali di Reggio Calabria


I Petrali sono dei dolci tipici di Reggio Calabria.
Sono dei dolci di pastafrolla ripieni a forma di mezzaluna, con all'interno un ripieno ottenuto facendo macerare per molti giorni nel vin cotto e nel caffè zuccherato un tritato di fichi secchi, noci, mandorle, buccia di arancia e di mandarino.
L'esterno è di solito guarnito con una spennellata di rosso d'uovo sbattuto e diavoletti colorati (piccole palline di zucchero colorate); alternativamente posso essere guarniti con nocciole tritate ,con glassa di zucchero, con cioccolato fondente o cioccolato bianco.Tali dolci vengono usualmente preparati e consumati durante le festività natalizie.

Ingredienti:
1 kg. di farina, 6 uova, 400 g. di zucchero,
1 bustina di lievito, 200 gr. di burro, 1 bustina di vaniglia,
scorzetta di limone, diavoletti colorati.

Per il ripieno
500 gr. di fichi secchi, 300 gr. di mandorle, 200 di noci,
200 di uvetta, cannella, buccia d’arancia, buccia di mandarino,
caffé q.b. (molto lento), vino cotto.

Per la pasta frolla: Sulla spianatoia facciamo una fontana con la farina, al centro aggiungiamo lo zucchero, le uova, la bustina di vaniglia, lo strutto, la bustina di lievito e una scorzetta di limone grattugiato. Amalgamiamo con le mani gli ingredienti piano piano, formando una pasta non troppo morbida, ma comunque compatta ed omogenea. L’impasto non va lavorato molto con le mani. Copriamo, quindi, con un telo umido e facciamo riposare per una mezz'ora.

Per il ripieno: Tritiamo i fichi e mettiamoli in una "n’zalatera" (ciotola), ammorbidiamoli con il caffé caldo già zuccherato e il vino cotto. Tagliuzziamo le noci, le mandorle, la buccia di arancia e quella di mandarino. Aggiungiamoli insieme all’uvetta e al pizzico di cannella. Amalgamiamo e lasciamo riposare il tutto per almeno due giorni. (Occorre mescolare di tanto in tanto e all’occorrenza eventualmente aggiungere altro caffé).

Per fare i petrali: Infariniamo la spianatoia, tiriamo con il matterello una sfoglia molto sottile dalla quale ricaveremo dei dischi del diametro di 10 cm. circa. Poniamo sulla metà di ogni disco, un cucchiaio di ripieno e ricopriamo con l’altra metà. Mettiamo le mezzelune in forno a 180°, su una teglia precedentemente imburrata.
                                                 Ricetta tratta dal Portale del Turismo della città di Reggio Calabria

16 commenti:

  1. Mamma mia, quanto sono belli da vedere! immaginare la suasquisitezza è molto facile, mi viene l'acquolina in bacca... solo a pensare.
    Buona settimana cara Elettra.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Hi B.S., un dolce meraviglioso e davvero goloso, dall'involucro croccante e dal cuore tenero!

    RispondiElimina
  3. Mmmmmm, beautiful!!
    Happy New Year !

    RispondiElimina
  4. these seem to be so delicious !
    Elettra I wish you a very nice last week
    of this year and and a wonderful New Year !
    bisous

    RispondiElimina
  5. Dear Elettra,
    it's so much delcious,mmhhh!
    I wish you a wonderful great and a very best Year 2011!
    Have a nice rest of the last week from this Year.
    Best wishes,
    Moni

    RispondiElimina
  6. Que imagenes más ricas, coloristas y bellas, Elettra. Qué delicia, querida amiga.

    Un abrazo,

    Luis.

    RispondiElimina
  7. Happy New Year from Southern California. No snow here but a lot of rain storms and mud slides!

    I hope you and your family had a Wonderful Christmas Celebration.

    God Bless You, ~Ron

    RispondiElimina
  8. Mm, seems to be delicious :) Thanks..
    Greetings..

    RispondiElimina
  9. Ti auguro un meraviglioso 2011!

    RispondiElimina
  10. Solo a leggere mi è venuta fame... ma poi ho visto la foto e ho iniziato...a sbavare!
    Grazie per la ricetta! prima o poi mi cimenterò, anche se non sembra semplicissimo, ma credo valga la pena tentare!

    RispondiElimina
  11. Devono essere squisiti...mmhhhh mi viene l'acquolina in bocca...sono una irriducibile golosona.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. dopo tutto quello che ho mangiato in questi giorni mi è impossibile resistere a queste delizie.....Elettra ma tu mi vizi. Bacio

    RispondiElimina
  13. Yummi ;-)
    I wish you a Happy New Year!

    RispondiElimina
  14. Belli e sicuramente buoni.Ti auguro un sereno e felice 2011.Saluti a presto

    RispondiElimina
  15. Mmm, very tempting. This is the right time of year for baking in a nice warm kitchen.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...