martedì 26 luglio 2011

Si piange ancora

KABUL - Un parà morto e altri due feriti, di cui uno in fin di vita: a meno di una settimana dall'attacco in cui è rimasto ucciso il geniere Roberto Marchini, l'Italia paga l'ennesimo tributo alla guerra in Afghanistan. Il primo caporal maggiore David Tobini: il parà di 28 anni in forza al 183esimo reggimento 'Nembò di Pistoia - uno dei reparti d'elite dell'Esercito.
primo caporal maggiore David Tobini
Eterno, Immenso Dio, che creasti gli infiniti spazi e ne misurasti le misteriose profondità guarda benigno a noi.
Paracadutisti d'Italia, che nell'adempimento del dovere balzando dai nostri apparecchi, ci lanciamo nelle vastità dei cieli.
Manda l'Arcangelo Gabriele S. Michele a nostro custode; guida e proteggi l'ardimentoso volo.
Come nebbia al sole, davanti a noi siano dissipati i nostri nemici.
Candida come la seta del paracadute sia sempre la nostra fede e indomito il coraggio.
La nostra giovane vita è tua o Signore!
Se è scritto che cadiamo, sia!
Ma da ogni goccia del nostro sangue sorgano gagliardi figli e fratelli innumeri, orgogliosi del nostro passato, sempre degni del nostro immancabile avvenire.
Benedici, o Signore, la nostra Patria, le Famiglie, i nostri Cari! Per loro, nell'alba e nel tramonto, sempre la nostra vita!
E per noi, o Signore, il Tuo glorificante sorriso.
Cosi sia.

11 commenti:

  1. Amen! Non si finisce più......

    RispondiElimina
  2. Hi B.S., non c'è pace, né tregua, né vita, solo dolore e morte!

    RispondiElimina
  3. I'm sorry to hear about the death of yet another Italian soldier.

    RispondiElimina
  4. quante vittime innocenti....ma quando trionferà la pace?
    una preghiera al nostro congiunto

    RispondiElimina
  5. Cara Elettra questo è un calvario dei nostri poveri giovani...
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Quante vittime innocenti!!!

    Condoglianze alle famiglie!

    RispondiElimina
  7. il dolore nel cuore è troppo grande...ogni volta vorrei che fosse l'ultima, ogni volta vorrei che tutto questo non fosse mai iniziato, ogni volta, solo ad immedesimarmi nel dolore di queste mamme, mogli, fidanzate ,sorelle,parenti e amici, il cuore piange

    RispondiElimina
  8. Mi commuove la preghiera. Sí, il cuore piange.
    Un caro saluto e baci

    RispondiElimina
  9. Non se ne può più, é uno stillicidio continuo! Tanti giovani persi per un'assurda "presa di posizione", e non vado oltre...
    La preghiera del paracadutista è molto toccante, non la conoscevo: Grazie!

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Bello questo tuo pensiero su questa ennesima vittima mi associo alla tua toccante preghiera
    Tiziano

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...