giovedì 19 marzo 2015

In abito d'epoca












12 commenti:

  1. Cara Elettra, grazie di questa carrellata di abiti d'epoca, ognuno ha la sua bellezza e il suo fascino di un tempo l'ontano.
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Come curavano i particolari, un tempo ...

    RispondiElimina
  3. Hi B.S., ok, sono indecisa tra il sette, l'otto e il dieci, con una leggera preferenza per quest'ultimo, se li prendo tutti e tre, ho per caso uno sconto ?

    RispondiElimina
  4. Ma devo fare un mutuo per comprarli ?

    RispondiElimina
  5. Che belli!
    Per questo le donne che se li potevano permettere venivano chiamate "Madonne".

    RispondiElimina
  6. Ma è sparito il mio commento! Forse non mi sono accorta che è attiva la moderazione dei commenti. Ora controllo.

    RispondiElimina
  7. Accidenti. Chissà cosa ho fatto invece di cliccare su pubblica. Vediamo se ricordo l'impressione che mi ha fatto questo post! Dicevo che sono stupendi questi abiti sontuosi ma anche molto eleganti e che c'era una creatività che si manifestava nell'abbigliamento, ma anche nei castelli, nelle basiliche, negli ornamenti dei ponti e che ora è andata perduta. O meglio esiste ancora, fa parte della natura umana, ma si è molto appiattita, si esprime in modo essenziale e molto meno ricco di quanto avveniva nel tempo in cui sono stati creati questi magnifici vestiti.

    RispondiElimina
  8. Una bella esposizione...
    Auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Passo per augurati un sereno e gioioso
    primo MAGGIO
    un caro e amichevole saluto

    RispondiElimina
  10. Bellissimo post e bei vestiti. Sono di ritorno dopo aver subito un'operazione in endoscopia all'interno del cuore. Spero di poter essere più regolare d'ora in poi. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...