lunedì 19 dicembre 2016

Le crocette calabresi della tradizione natalizia


Ingredienti:
3 Kg di fichi secchi 
300 gr di mandorle 
250 gr di gherigli di noci 
150 gr di zucchero 
cannella q.b.
pezzettino di buccia di arancia, di limone o di cedro candito q.b.
due bicchieri di vino dolce passito (a discrezione)
foglie di alloro. 
Preparazione:
Tostate le mandorle. Scegliete dei fichi ben maturi, pulite la buccia con un panno umido e poi divideteli a metà senza staccarli e procedete con l’essiccazione. Farcite i fichi secchi con le mandorle tostate, con i gherigli di noci e i pezzettini di buccia di arancia, limone o cedro candito. Richiudeteli con cura , spruzzateli con il vino e poi cospargeteli di  zucchero e cannella.
Disponete i fichi sulla teglia e lasciateli asciugare nel forno tiepido. 
Conservazione:
Pulite le foglie di alloro con uno straccio umido e avvolgete in esse i fichi formando dei pacchettini che chiuderete con lo spago. Conservateli in scatole di latta o cestini, foderati di carta stagnola o oleata.
Passo il testimone ad Antonella del blog Il tempo ritrovato

sabato 10 dicembre 2016

L'albero di Natale



" Lasciate che i bambini vivano un sogno ad occhi aperti. Luci, colori, angeli e frutta colorata da appendere all’ albero di Natale. Per una notte o forse qualcuna in più si potrà costruire un mondo più luminoso, immaginare cose belle, tuffarsi in atmosfere mozzafiato. Queste sono le piccole cose grandi che, porteremo nel cuore da adulti, per essere un po’ più sorridenti, un po’ più felici ." 

                                                                                                                                                                                     Stephen Littleword






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...